[ Tecnologia ]

Smartphone sotto i 200 euro da non sottovalutare

Oggi tutti noi abbiamo device mobili quali smartphone, tablet e altri tipi di cellulari, con i quali siamo abituati a restare in contatto con gli amici e i parenti, a lavorare, e a usarli per svago.

Acquistare uno smartphone potrebbe sembrare una cosa costosa, ma in realtà esistono smartphone sotto i 200 euro, quelli da non sottovalutare perché nonostante il loro costo non sia elevato come gli smartphone più noti, di marche famose, tuttavia le loro prestazioni sono assolutamente simili.

Si passa ad una fascia economica del mercato degli smartphone dove si possono trovare i migliori dispositivi base di gamma ed altri di medio gamma a prezzi molto interessanti.

Tutti i device mobili di questo tipo offrono delle prestazioni soddisfacenti e hanno anche buona autonomia.

Alcune marche di smartphone sotto i 200 euro

Wiko

I modelli View di Wiko comprendono tre smartphone con display 18:9 e cornici frontali ottimizzate per la loro categoria.

Il sistema operativo che utilizzano è Android nella versione Nougat ed è personalizzato con una buona interfaccia utente Wiko che si trova in tutti i device di questa marca.

Il modello che offre maggiori prestazioni dei tre è View Prime che offre un chipset leggermente più performante e una maggiore quantità di RAM (4GB).

Nel View Prime si trova anche una buona fotocamera da 16MP ed una dual cam frontale 20+8 MP.

L’interfaccia è ricca di funzionalità e la qualità delle foto che vengono fatte e dei video è molto buona sia come dettagli che nell’audio.

I modelli View e View XL funzionano con SoC Snapdragon 425 e hanno 3GB di RAM e 32GB di memoria espandibile mentre la batteria da 2.900/3.000 mAh che da una ottima autonomia.

Il marchio Wiko punta molto in queste due versioni all’area fotografica inserendo un sensore d’immagine posteriore con 13MP ed uno anteriore con 16MP e flash, che risulta perfetto per fare selfie di qualità.

Lo schermo ha diagonale da 5.7 pollici nei modello base e Prime, nella variante XL è invece da 5.99 pollici nella variante XL e la risoluzione è HD+1.440 x 720 pixel.

In tutti gli smartphone si trova anche lettore per impronte digitali, dual SIM e radio FM.

LG

Sempre tra gli smartphone sotto i 200 euro, quelli da non sottovalutare sono anche quelli della marca LG.

Il modello Q6 è uno smartphone compatto, e comunque anche se economico iìoffre una moderna estetica con un design ottimizzato, un display Full HD+ e back cover in metallo simile a quella nel modello G6.

Il comparto fotografico permette di realizzare foto e video di buona qualità e offrono sensore posteriore di 13MP e anteriore di 5MP.

Il Q6 funziona con SoC Snapdragon 435, 3GB di RAM e 32GB di memoria interna. Questo telefono però ha una bassa autonomia, infatti ogni giorno o quasi necessiterà di ricarica, nonostante abbia una batteria da 3.000 mAh.

Samsung

Per il marchio Samsung, troviamo la gamma A 2017 composta da ottimi smartphone con bella back cover in vetro e scocca certificata IP68 ovvero resistente a acqua e polvere.

Il modello Galaxy A3 2017 offre SoC Exynos 7870, 16GB di memoria interna espandibile e 2GB di RAM.

Il suo Display misura 4.7 pollici HD Super AMOLED e sfrutta la funzionalità Always On. La batteria integrata è di a 2.350 mAh, ha anche lettore per le impronte digitali in posizione frontale alla Home e la zona dedicato alle foto con sensore principale di 13MP e frontale di 8MP.

La qualità di foto e video è buona. Il sistema operativo è quello Android Nougat. Questo è un device maneggevole, compatto e anche impermeabile.

Se vorreste uno smartphone simile ma con display più grande, potete scegliere il modello Galaxy J5 2017 che offre schermo con diagonale di 5.2 pollici, una batteria più capiente e ha un prezzo più basso però non ha la funzione di impermeabilità.

Xiaomi

Mi A1 è il primo smartphone della Xiaomi basato sul sistema operativo Android One, con interfaccia Google costantemente aggiornata e senza personalizzazioni.

Offre grande fluidità e autonomia superiore alla media. SoC Snapdragon 625 all’interno, con RAM di 4GB e 64GB di memoria interna, mentre la batteria offre 3.080 mAh.

La scocca esterna è in metallo, bene assemblata ma con un design standard. Ha un ampio display da 5.5 pollici di diagonale e ottima risoluzione Full HD con buona visibilità in tutte le circostanze ambientali, anche sotto il sole diretto.

La qualità fotografica di questo smartphone è eccellente in particolare per l’effetto bokeh e le foto alla luce ambientale.

Il settore delle foto è infatti molto simile a quello usato nel top di gamma della Xiaomi, il Mi 6. Nella parte posteriore ha una dual cam che presenta sensori d’immagine da 12MP, uno con lente da 50mm per uno zoom ottico 2x, mentre nella parte anteriore si trova una fotocamera a 5MP.

Sono presenti sullo smartphone anche un sensore per impronte digitali e audio di buona qualità.

Quindi per avere dispositivi più performanti, non serve avere smartphone di alta gamma, anche tra gli smartphone sotto i 200 euro, ci sono quelli da non sottovalutare.

Smartphone ricondizionati

Alternativa valida all’acquisto di uno smartphone sono i telefoni ricorndizionati, infatti puoi trovare dispositivi top di gamma a prezzi molto più bassi.

Federico

Send a Comment

Your email address will not be published.