mibact
[ Territorio ]

Bandi Mibact, il ministero premia la Puglia con 7 progetti finanziati

Valorizzazione culturale, ok dal Ministero per la Regione Puglia: in arrivo un finanziamento da oltre 2 milioni di euro. Per il benefit, c’è anche il Gargano con il progetto “Io sono Gargano” a Manfredonia.

Davvero una buona notizia per la regione Puglia che, con ben sette progetti ammessi al finanziamento del bando nazionale istituito dal Ministero, si è classificata tra le prime cinque regioni del sud Italia.

Il bando era stato fatto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per garantire, attraverso un finanziamento, sostegno economico a quei progetti più meritevoli presentati dalle realtà locali, e tesi alla valorizzazione culturale del territorio.

Ed ecco che la Puglia è risultata non solo tra le regioni meritevoli, ma anche con il surplus, rispetto ad altre realtà, di aver ottenuto un ottimo risultato con ben sette progetti che sono stati ammessi al finanziamento per un importo di oltre due milioni di euro.

Il placet del Ministero è arrivato per ben tre progetti che interessano Bari e provincia ed esattamente “I gioielli della corona” a Bari; “Illuminiamo la Puglia Imperiale – viaggio nelle terre di Federico II tra storia miti e leggende” a Corato, in provincia di Bari e, ancora, Route 96, la Murgia dell’Uomo. Dall’uomo di Altamura all’uomo rupestre fino al cittadino globale a Altamura, in provincia di Bari.

Poi c’è il Salento con i progetti “Arco Ionico” a Nardò (LE) e il Sistema culturale integrato del Sud del Salento a Casarano, in provincia di Lecce.

Ancora, c’è il progetto “Terra delle Gravine tra sharing economy e turismo esperienziale” a Massafra (Ta).

Presente, inoltre, anche il Gargano, con il progetto “Io sono Gargano” a Manfredonia, nella provincia di Foggia. Il progetto vede come comune capofila quello di Manfredonia e punta alla valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico del Gargano, nonché a dare un nuovo slancio anche allo sviluppo turistico (il Gargano è attrezzato anche con hotel per famiglie), con una serie di interventi e manifestazioni che possano promuovere il territorio, comprese le risorse umane, le bellezze, le tradizioni, i sapori, la storia e la cultura.

Il progetto “io sono Gargano” a Manfredonia sicuramente garantirà un rilancio di tutto il territorio e farà in modo che la zona riuscirà ad ottenere un finanziamento che farà risorgere i soggetti che mettono in vista le realtà territoriali garantendo una valorizzazione del territorio più unica che rara.

Si tratta di un’occasione imperdibile, che per fortuna, è stato possibile riprendere grazie ai fondi messi in campo dal Ministero. I progetti premiati dal finanziamento sicuramente riusciranno a dare una svolta da un punto di vista culturale, riuscendo però a dare, di riflesso, anche una risposta a quei territori che invece sono limitrofi e che non hanno potuto partecipare a questo piano.

Insomma, si tratta di una serie di interventi quanto meno necessari e che di certo faranno in modo che quelle aree della Puglia siano la vera svolta per i giovani e per le realtà territoriali che devono rinascere e trovare nuova linfa.

Veronica

Send a Comment

Your email address will not be published.